1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Arrivare al Lido

PDF Stampa Email

piantina di come arrivare al lido

Lunga dodici chilometri e percorribile da un estremo all’altro, la spiaggia del Lido, affacciata sul Mare Adriatico, deve la propria fama alle dune naturali di sabbia fine e dorata ed all'acqua pulita e ferma, resa tale dalla protezione delle dighe di S.Nicolò a nord, degli Alberoni a Sud e dalle numerose altre dighe dette pennelli che intervallano la riva di fronte ad ogni stabilimento balneare. Le opportunità offerte dal Lido sono varie, dagli arenili "liberi" di S.Nicolò e degli Alberoni, caratterizzati dall'habitat faunistico naturale delle antiche dune sabbiose, fino agli scogli dei Murazzi e agli stabilimenti balneari della zona centrale dell'isola in cui è possibile affittare le tipiche capanne, grandi cabine dalla struttura chiusa con tenda, veranda, sedie a sdraio e tavolino che portano i colori distintivi dello stabilimento balneare a cui appartengono.

Adagiato tra mare e Laguna, il Lido è la spiaggia di Venezia. Un'isola bellissima, assolutamente unica al mondo, collegata alla città ed alla terraferma solamente mediante traghetti e ferry-boat.

Venezia è unita alla terraferma da un sistema di collegamenti costituito da sette terminal: TRONCHETTO, PIAZZALE ROMA e STAZIONE FERROVIARIA posti all'interno della città; FUSINA, LIDO, PUNTA SABBIONI, AEROPORTO, al di fuori del territorio urbano. Da questi punti di imbarco, la città è raggiungibile unicamente a bordo dei mezzi di trasporto acquei.